Privilegiato

Pubblico una lettera di un uomo, come noi, che scrive parole molto belle e che trovo veramente pertinenti alla nostra voglia di misurarci con noi stessi.

DICONO SIA UNA MODA PASSEGGERA, CHE CHI CORRE È GENTE TRISTE, PERCHÈ È NEI VIZI CHE RISIEDE IL DIVERTIMENTO. DICONO ANCHE CHE CORRERE SIA UN ATTIVITÀ NOIOSA E SENZA SENSO, PERCHÈ IN FONDO NON SI VA DA NESSUNA PARTE. CHE GUSTO C’È – CHIEDONO – A GAREGGIARE SE L’AVVERSARIO NON È L’UOMO MA IL TEMPO? PENSANO CHE IL MOTIVO PRINCIPALE PER CUI SI CORRA SIA DI NATURA ESTETICA, SE SI VUOLE DIMAGRIRE – DICONO – BASTA EVITARE I CARBOIDRATI E SCEGLIERE UNO SPORT PIÙ DIVERTENTE. COSÌ CONTINUANO A VEDERCI NOIA E SOLITUDINE, NONOSTANTE LA MODA SIA DIVENTATA UN MODO DI STARE AL MONDO, NONOSTANTE IL VISO SERENO DELLA GENTE CHE CORRE. SERENO E SORRIDENTE. ANCHE DOPO LA DOCCIA, CON L’ACCAPPATOIO ADDOSSO. SUL DOPO ALLENAMENTO NON DICONO NIENTE, PERCHÈ IGNORANO L’ESISTENZA DI QUELLA MAGIA. SE NON È FELICITÀ, GLI SI POTREBBE DIRE, È QUALCOSA CHE CI VA VICINO. M’INFILO LE CUFFIE NELLE ORECCHIE, ALLACCIO LE SCARPE, MI METTO LA MITICA GIALLA DI ALICEVAVELOCE ED ESCO DI CASA. D’ALTRONDE, PENSO, NON È ALLA FELICITÀ CHE ASPIRIAMO TUTTI? E ALLORA MI SENTO UN PRIVILEGIATO, PERCHÈ NON DEVO FARE ALTRO CHE CORRERE.
(da RUNNING, Francesco Aquino).

32e0f56cae8e11e289de22000a9f1406_7

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...